CARDITO, i politici si travestono da grinch e rubano il Natale ai cittadini attivi

CARDITO – l’assurda vicenda consumata sui social network nel week-end appena passato, vede come protagonisti i politici carditesi che tentano di sfruttare l’iniziativa #Naluce promossa da alcuni cittadini attivi per installare un albero di Natale al centro della piazza centrale di Carditello, e attaccarsi a vicenda attraverso post sul social, su chi avrebbe offerto di più per l’iniziativa. L’epilogo l’ha rovinato più di tutti l’assessore Giangrande che Domenica mattina ha inscenato una vera e propria protesta ed inveito contro i cittadini e i consiglieri presenti in piazza a Carditello.

Rispondi