Napoli- E’ stato presentato questa mattina “BenBo” ovvero Bed&Boarding, il primo capsule hotel d’Italia: un nuovo format di ospitalità fast&cheap attivo 7 giorni su 7 e 24 ore su 24 presso presso l’Aeroporto Internazionale di Napoli.

Bed&Boarding non un albergo tout court ma è composto da una serie di moduli abitativi autonomi, delle cabine/room delle dimensioni di circa 4 mq dotate di tutti i comfort necessari per soddisfare le esigenze di relax, riposo e privacy del viaggiatore.

Il progetto Bed&Boarding nasce dal recupero e rifunzionalizzazione della Palazzina ex A.T.I. nella zona Land side dell’aeroporto ed è realizzato da un pool di imprenditori campani in collaborazione con GE.S.A.C. S.p.A.

Per dormire in una capsule room di BenBo i prezzi sono: 8 euro la prima ora e 7 euro dalla seconda ora in poi per la permanenza diurna; 25 euro le nove ore notturne.

Bed&Boarding Napoli, brevetto dello STUDIOTRE di Napoli, è il primo capsule hotel d’Italia ed è stato pensato per essere replicato in altri aeroporti italiani, ciascuna capsula infatti può essere facilmente posizionata nei luoghi di interesse senza intralciare lo svolgimento delle normali attività e il transito delle persone.

Rispondi