Napoli- Al Teatro ‘Bellini’, il 20 gennaio prossimo, ore 18,30 andrà di scena: “Sul cuor della terra-reading di poeti siciliani del Novecento” di Luigi Lo Cascio.

L’appuntamento è a cura dell’Associazione A Voce Alta, Laterzagorà Napoli e del teatro Bellini: Luigi Lo Cascio, attore di cinema e teatro tra i più affermati in Italia, porterà sul palco del Bellini la migliore poesia della sua terra d’origine. In un’appassionata lettura d’attore, racconterà i poeti più amati del Novecento siciliano e interpreterà in una dimensione colloquiale i versi raffinati, dolorosi, intimi di Gesualdo Bufalino, Giuseppe Bonaviri, Salvo Basso, Angelo Maria Ripellino, Angela Bonanno, e dei più classici Luigi Pirandello e Salvatore Quasimodo.

Lo spettacolo è un viaggio nelle contraddizioni di una terra complicata, sotto la guida di una letteratura che ha per punti cardinali il caos, l’incandescenza, l’inquietudine e l’attitudine al dolore, non solo individuale. Ma è anche un’avventura piena di lirismo e di immagini epiche, tra mari in tempesta, luci, e peripezie senza fine.

(Fonte comunicato stampa)

Rispondi