Caserta- «Sta meglio il bambino casertano colpito da meningite, come mi ha confermato questa mattina la mamma nel corso di una cordiale telefonata».

Intanto è partita la sanificazione delle aule e lunedì le due scuole saranno riaperte». Lo fa sapere, tramite la pagina Fb, il sindaco di Caserta Carlo Marino.

A confermare che il bimbo di 4 anni sta rispondendo bene alle cure, è anche il direttore generale dell’ASL di Caserta, Mario De Biasio durante il convegno che si è svolto ieri, presso l’Hotel Vanvitelli di Caserta, dedicato all’Autismo.

Sono stati giorni di particolare interesse sul caso da parte di molti genitori. Preoccupazioni che sarebbero aumentate anche dopo la decisione, del primo cittadino di Caserta, di chiudere la scuola interessata dal caso che sarà riaperta, probabilmente, lunedì.

«Era giusto che come padre di 4 figlie, abbia chiuso a tutela della salute pubblica, la scuola». Le dichiarazioni di Carlo Marino. Mentre, stando agli esperti, non ci sarebbe nessun ‘allarme meningite’, casi che rientrerebbero numericamente nella norma.

Rispondi