I Comuni di Casavatore e Crispano, dopo lo scioglimento di consiglio e giunta per infiltrazioni camorristiche, sono in attesa dell’arrivo dei nuovi commissari prefettizi incaricati dal Ministero dell’Interno di traghettare i due paesi a nord di Napoli fino alle prossime elezioni del 2019.

Secondo quanto riportato da Internapoli.it, voci sempre più accreditate vorrebbero la presenza di tre commissari per ciascun Comune. Casavatore potrebbe accogliere ben presto il vice prefetto Eugenia Valente, il vice prefetto aggiunto Massimo Izzo e il dirigente del Servizio Economico Contabilità Finanziario Michele Albertini. Crispano, invece, potrebbe essere gestito dal vice prefetto Maria Pia De Rosa, il vice prefetto aggiunto Germana Falcone e il funzionario amministrativo Elda Karim Danielli.

Si tratta di indiscrezioni che potrebbero essere confermate solo nelle prossime ore, una volta che il decreto di scioglimento da parte del Presidente della Repubblica verrà notificato e trasmesso, come da prassi burocratica, alla Corte dei Conti.

Rispondi