POZZUOLI – Venerdì scorso in via Campana presso il Multicenter School è stato inaugurato il primo Bar-bouvette gestito da persone affette da sindrome di Down, in un ambito di formazione che li vede affiancati a persone normodotate, allievi già dell’istituto, in maniera che ognuno possa arricchire il proprio bagaglio personale, e che si possa, finalmente, ridurre il concetto del diverso nella nostra cultura sociale.

Il bar è aperto per tutta la durata dei corsi dell’istituto dove ogni allievo può comprare e consumare, potendo fare un pausa in compagnia sia di amici normodotati che di persone con sindrome di Down, un bel progetto messo su dall’associazione “La Bottega dei semplici pensieri” che, come ha detto la presidente Mariolina Trapanese ai nostri microfoni, si augura che quest’aula di formazione messa su dagli studi fatti dall’associazione, possa aprire varie finestre sul mondo del lavoro per i ragazzi diversamente abili, in questo caso quelli con sindrome di Down.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Rispondi