Aversa- Complesso il quadro in cui hanno operato i Carabinieri che hanno poi portato all’arresto (domiciliari) per un uomo di Sant’Antimo.

L’uomo è stato prontamente fermato dai carabinieri subito dopo aver minacciato e molestato la sue ex convivente, residente ad Aversa. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile del Reparto Territoriale di Aversa, hanno preceduto all’arresto, in flagranza di reato, per atti persecutori nei confronti dell’uomo.

Reiterate le minacce ed i maltrattamenti che la donna avrebbe subito e anche denunciato presso i Carabinieri negli ultimi mesi. L’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Rispondi