QUARTO–  Buone notizie per la Cisl, Spi Cgil e Fnp. «Finalmente con l’avvenuto concordato tra O.O.S.S.  e Comune di Quarto si apre la fase di ripristino del monumento ai caduti sul lavoro».

Così la nota stampa delle tre sigle sindacali che continua: «Nei prossimi giorni con l’aiuto di un primo sponsor sarà ripulita l’area e il ripristino della piramide monumentale che dopo tanti anni di incuria ha perso pezzi di mattonelle di tufo che la adornavano. Si spera –leggiamo dalla nota stampa – nell’aiuto di altri sponsor per sistemare l’area con fiori e piante».

«Rendere abbellito un angolo stradale di grande transito veicolare. Sarà nostra cura tenerla interessante con iniziative collaterali alla sicurezza sul lavoro.  Si spera che anche l’incrocio tra via Primo Maggio, via De Curtis e via De Gasperi abbia al più presto sistemazione anche la rotonda, da anni sospesa. Iniziata – conclude la nota – da lavori da tre anni e mai più completata.

Firmato da Cisl, Spi Cgil e Fnp».

Rispondi