È deceduto ieri pomeriggio nella sua casa di Gaeta lo storico boss della zona di Crispano, Frattamaggiore e Frattaminore, Antonio Cennamo detto “‘O Malommo”. Il giudice gli impose il decreto di scarcerazione a causa del suo male incurabile e da allora viveva nella sua casa di Gaeta.

La notizia è stata riportata dal Corriere Quotidiano, secondo la Direzione Distrettuale Antimafia ‘O Malommo è stato il reggente della zona a Nord di Napoli per conto di quello che una volta era il clan dei Moccia di Afragola.

Fu arrestato con l’accusa di associazione a delinquere aggravata dall’articolo sette e poi fu scarcerato per gravi motivi di salute.

Rispondi