CASAVATORE: i commissari e la festa dei gigli, nuove modifiche allo statuto

Casavatore – Prosegue senza sosta il lavoro dei commissari del Comune: sotto la lente dei funzionari il regolamento della festa dei Gigli. Maggior rigore su orari (le strutture dovranno essere posate entro l’una e trenta e la musica cesserà dopo la mezzanotte) e sui flussi finanziari dei vari comitati, che dovranno essere rendicontati in maniera certosina con cadenza mensile, pena l’esclusione dei comitati stessi. Una chiara volontà, da parte delle Autorità, di far rientrare la manifestazione nei ranghi della legalità. Una prima schiarita dopo tante ombre.

Rispondi