CASERTA – Arrestato un 38 enne albanese e denunciato un italiano di 40 anni per aver trasportato con la propria auto droga derivante dal traffico internazionale di stupefacenti. All’interno della loro auto è stata trovata oltre 1 Kg. di eroina purissima, parte nascosta in uno zainetto e parte nascosta nel bagagliaio dell’auto.

Gli agenti della Guardia di Finanza di Marcianise che hanno condotto l’operazione si sono insospettiti dallo strano atteggiamento dell’italiano durante il controllo, il quale tentava di nascondere lo zaino sotto il braccio e giustificava il tutto col fatto che erano appena sbarcati da Bari provenienti dall’Albania.

I Finanzieri hanno potuto capire che nascondevano qualcosa anche grazie ai precedenti per droga che caratterizzavano l’identità del conducente italiano e così al momento della perquisizione sono stati rinvenuti 4 panetti di eroina purissima dal peso superiore ad un chilogrammo, destinata molto probabilmente alle piazze di spaccio del casertano. Eroina che una volta tagliata e messa sul mercato avrebbe fruttato migliaia di euro.

Rispondi