Dopo 15 risultati utili consecutivi, il Casoria cade al ‘Cappuccini’ di Maddaloni, il Galazia si impone con due reti nella ripresa. Protagonisti la pioggia nel primo tempo e l’arbitro nella seconda frazione, ma anche un Casoria mai veramente in partita. Nessun dramma per i ragazzi di La Manna, l’Albanova diretta inseguitrice è a 5 lunghezze, servirà però riprendere immediatamente il cammino e dimenticare la trasferta in Terra di Lavoro.

Un solo cambio rispetto alla formazione che ha vinto il big-match con l’Albanova: fuori Gioielli e dentro Castiello.

Primo tempo equilibrato, i padroni di casa tengono alto il baricentro ma non creano occasioni pericolose, Loffredo è attento in uscita bassa su Pasquariello. I viola escono alla distanza e sul finale di frazione stazionano maggiormente nella metacampo maddalonese: il tiro di Simonetti è facile preda di Merola. Si va negli spogliatoi con il punteggio inchiodato sul pari, la pioggia che cade e il terreno condizionano pesantemente la gara.

I ritmi restano bassi nella ripresa, ma al 50°minuto su azione d’angolo, il Galazia passa in vantaggio, è Pingue di testa a battere Loffredo. Reazione blanda dei viola, che al 62°min.subiscono il raddoppio dei locali. Loffredo interviene su una conclusione di Pasquariello, sulla ribattuta entrano in contatto Amoroso e un giocatore di casa, l’arbitro indica il dischetto, De Falco non sbaglia.

Mister La Manna corre ai ripari, dentro Gioielli e Acampora ma il Casoria non riesce ad entrare nel match, sono ancora i granata ad andare vicino alla segnatura, la punizione di De Falco sfiora il palo e si spegne a lato. La partita si fa spigolosa, un fallo di mani in area casertana non viene fischiato, ne fa le spese l’allenatore ospite che viene allontanato dall’arbitro. Al 79°minuto Castiello viene mandato anzitempo negli spogliatoi: doppio giallo per il numero dieci casoriano, reo di simulazione. I minuti finali scivolano via senza emozioni, il Casoria conosce la terza sconfitta stagionale, i tifosi arrivati a Maddaloni cantano e sostengono ugualmente la capolista.

TABELLINO

GALAZIA MADDALONESE – ASD CASORIA CALCIO 2-0  (0-0)

23°GIORNATA (8°RIT.) – CAMPIONATO DI PROMOZIONE GIR.A

DOMENICA 5 MARZO ORE 15.00 – ‘CAPPUCCINI’ MADDALONI (CE)

Galazia: Merola 6, Pucino 6, Piccirillo 6, Picozzi 6.5, Pirozzi 5.5 (46°min. Buonanno 6), Gargiulo 7, Izzo 6, Pingue 7, Pasquariello 6.5 (66°min. Di Letto 6), De Falco 7, Verdone  6(57°min. Franhini 6) A disp. De Lucia, Fucci, Coppola, Rossi. All. Sannazzaro 6.5

Casoria: Loffredo 6, Capogrosso 6 (’93) (58°min. Gioielli 6), Russiello 5.5, Larucci 5.5, Capogrosso 6 (’90) (83°min. Rea S.V.), Amoroso 6, Simonetti 6, Folliero 6, Nucci 5.5, Castiello 5, Postiglione 5.5 (63°min. Acampora 5.5) A disp. Anastasio, Piscopo, Vincenzi, Eligibile All. La Manna 6

Arbitro: D’Antuono della Sez. di Castellammare di Stabia  5

Assistenti: Marrazzo (Nocera Inferiore) / Vitiello (Torre Annunziata)

Reti: 50°min. Pingue, 62°min. De Falco (Rig.)

Ammoniti: Folliero (C.), Picozzi (G.), Pasquariello (G.), Verdone (G.), Capogrosso (’90) (C.)., Buonanno (G.), Amoroso (C.)

Espulsi: Castiello al 79min. per doppia ammonizione

Spettatori: 200 circa, con larga rappresentanza ospite

Note: Espulso il mister del Casoria al 73°minuto

Pasquale Lucchese

Area Comunicazione

Asd Casoria Calcio

Rispondi