GIO’VOLLEY APRILIA                       0

LUVO BARATTOLI ARZANO               3

(25-16; 26-24; 25-20)

Giò Volley Aprilia: Corvese 9; Kranner 13; Gatto 2, Liguori 14, Lorenzini (L), Guidozzi 7, Gioia 11. Non entrate: Bucci, Borghini, Mastruzzi. All. Federici

Luvo Barattoli Arzano: Postiglione 7; Speranza 8, Topa, Coppola 2, Passante 3, Ascensao M., Mautone 1, Cutrera 5, Campolo 17, Guida(L). NE: Maggipinto, Ascensao R., Manfredonia. All. Collavini

Arbitri: Antonino Galla e Alessandro Di Bella

Note. Durata set: 25’; 33’; 27’. Battute sbagliate Arzano: 8. Battute punto: Arzano 1; Battute sbagliate Aprilia: 3. Battute punto Aprilia 6

APRILIA – Tutto secondo pronostico nella sfida della domenica pomeriggio in casa dell’Aprilia. La Giò Volley continua la sua marcia verso il vertice della classifica liberandosi della scomoda concorrenza della Luvo Barattoli Arzano. Il sestetto di Tonino Federici riesce a trovare i varchi giusti nel campo delle ragazze campane ed a conquistare l’intera posta in palio. Ad agevolare il compito del team di casa anche il fatto che coach Collavini non ha potuto schierare la migliore formazione possibile. La partita in casa dell’Aprilia è stata l’occasione per schierare Gina Mautone titolare in due set su tre e per mandare in campo anche Marta Cutrera arrivata a gennaio ad Arzano.

Nel primo set la formazione di casa ha vita agevole. Significativo soltanto il bottino messo a segno da Nunzia Campolo (5 punti) che poi chiuderà il match con 17 punti all’attivo, conquistando così il titolo platonico di migliore realizzatrice dell’incontro. Alle sue spalle la Liguori che è andata a segno per 14 volte.

Grande rammarico nella seconda partita. La Luvo Barattoli Arzano riesce a tenere testa alle forti padrone di casa fino alla fine senza però riuscire a concludere positivamente. Il parziale termina così 26-24.

Stesso discorso nel terzo ed ultimo set. Anche in questa occasione fino al 19 pari la gara scivola via sui binari dell’equilibrio. Poi Kranner e compagne accelerano e chiudono  i conti: 25-20.

Sabato 11 marzo alle ore 19.30 al palazzetto dello sport di Arzano arriva il Casal de’Pazzi per una nuova suggestiva sfida.

Rispondi