Sant’Arpino: La guardia di finanza ha sequestrato, dopo alcuni controlli, una fabbrica di scarpe in un seminterrato che operava in assenza delle autorizzazioni ambientali, inoltre, dei 16 operai che erano al lavoro, dieci risultavano completamente a nero.

La titolare, originaria di Casal Di Principe è stata subito denunciata alla Procura della Repubblica dove ora dovrà rispondere di tutti i capi d’accusa accertati durante l’intervento dei finanzieri, infatti, le forze dell’ordine hanno appurato che la fabbrica non aveva assolutamente i sistemi di areazione, necessari per garantire la salute dei lavoratori e dei residenti nelle vicinanze.

Rispondi