“Non abbiamo ancora avuto nessuna risposta dal Vaticano, ma laurea o non laurea, non volevamo dare al Papa un’onorificenza, con tanto di cerimoniale. Non ne ha bisogno ed è una persona lontana da formalismi, come tutti possono vedere. Volevamo indicarlo come esempio a tutti i medici del mondo. Chi più di questo Papa è così vicino alla sofferenza umana?”

Così ha dichiarato il Professor Mario Capunzo, direttore del Dipartimento di Medicina e Chirurgia dell’ateneo Salernitano in seguito alle polemiche a proposito della laurea ad honoris per il Papa.

“Scontro con questo Papa? Ma non scherziamo. Noi abbiamo avuto questa idea con il cuore, è un Papa che ci commuove non solo con le parole ma proprio con le opere. La sua vicinanza ai sofferenti è un esempio per la nostra categoria. E non c’è nessun cerimoniale”.

Quindi non esiste uno scontro tra l’Università e il Vaticano.

Rispondi