250 stecche di sigarette di contrabbando destinate alla vendita, sono state sequestrate a una donna residente ad Arzano sorpresa a trasportarle nella propria autovettura.

La donna, di trenta anni, è stata controllata nei pressi della zona “Pardo Verde” di Caivano in quanto l’autovettura su cui viaggiava era già stata impiegata in passato per il trasporto di sigarette di contrabbando.

Le stecche erano nascoste all’interno di buste della spazzatura nere.

La guardia di Finanza del comando di Mondragone ha proceduto all’arresto della donna e al sequestro dei tabacchi di contrabbando.

Rispondi