Nel corso di servizi contro lo spaccio di stupefacenti nell’area Nord del capoluogo campano, i Carabinieri della Stazione San Pietro a Patierno hanno bloccato un broker che avrebbe rifornito vari pusher locali di marijuana e hashish e alimentato lo spaccio al dettaglio.

Dopo un lungo servizio di osservazione in via Dei Calzolai, nei pressi di una “piazza di spaccio” tra viale IV Aprile e via Paternum, i carabinieri hanno bloccato Pasquale Silvestri, detto “ ‘o cavallo”, un 45enne già noto alle forze dell’ordine anche per reati dello stesso tipo.

Subito ha ammesso di avere droga nel borsone da palestra che portava a mano. Nella sacca c’erano infatti una ventina di buste di cellophane contenenti 745 confezioni di marijuana e 81 stecche di hashish. Dopo le formalità Silvestri è stato condotto nel carcere di Poggioreale.

Rispondi