Profumo d’Eccellenza in un San Mauro ebbro di gioia e follemente viola. Ventiquattro anni dopo l’ultima volta, il Casoria è in Eccellenza: correva l’anno 1993. Un ricordo oramai sbiadito per una realtà che quell’anno perdeva il calcio, rivedendo la sua maglia viola solo nel 2014. Dopo due decenni di assenza, tornava sul rettangolo di gioco una formazione che rappresentava la città.

Tre annate appena e quella società giovane e ambiziosa festeggia il secondo salto di categoria consecutivo, e lo fa nel suo catino per 4 lustri abbandonato e senza vita, tornato a respirare e pulsare nel novembre 2015.

Nell’inconsueto turno infrasettimanale, serviva una vittoria per chiudere con due turni di anticipo un campionato strepitoso, dominato per gran parte della stagione andando oltre ogni più rosea aspettativa. La Real Maceratese è solo l’ultima vittima da sacrificare sull’altare dell’impianto viola: 12 vittorie ed un pari, l’impressionante score casalingo della truppa magistralmente guidata da mister La Manna, che si regala un onomastico dal sapore eccellente!

La partita contro i casertani appare fungere da semplice corollario, una formalità da espletare per suggellare l’approdo nel massimo campionato regionale dilettantistico, eppure i viola non sottovalutano l’impegno, partono forte e chiudono la pratica nei primi minuti con le reti di Nucci e Simonetti. Il capocannoniere del girone, servito da Folliero beffa con un tocco di giustezza Mormile, che due minuti dopo deve capitolare nuovamente dinnanzi alla prodezza balistica di Simonetti che lo supera con un delizioso pallonetto.

Nella ripresa i padroni di casa fanno accademia, Castiello subentrato a Nucci, sfiora la gioia personale in due occasioni, Loffredo si guadagna l’applauso del pubblico con un miracolo su Capobiano. In campo e sugli spalti si aspetta solo il triplice fischio che sancisca il raggiungimento dell’obiettivo. Alle ore 17.48 l’Eccellenza è viola: la festa spontanea e di un’intera comunità stretta intorno alla propria squadra di calcio può avere inizio. Le ultime due giornate serviranno per la statistica di una formazione prima in tutto nel suo girone: punti conquistati, miglior attacco e miglior difesa.

Dopo gli ‘straordinari’ della passata stagione conclusa con la vittoria della finalissima playoff a fine giugno, i giocatori viola si regalano una lunga ‘vacanza’, concedendo alla società la possibilità di programmare sin da sùbito il prossimo campionato di Eccellenza!
Ora però si festeggi dando il giusto merito a chi ha permesso la realizzazione di questo sogno: il Cda della società composto da Palmentieri, Nocera e Fabio Cristarelli, il direttore Carlo Cristarelli, il magazziniere Pasquale Russo, il team manager Spaventa, il dirigente Caiazzo, i veri protagonisti di questa scalata, i calciatori: Loffredo, Anastasio, Capogrosso ‘rosso’, capitan Amoroso, Rea, Capogrosso, Folliero, Eligibile, Simonetti, Gioielli, Castiello, bomber Nucci, gli under De Luca, Russiello, Piscopo, Portanova, Larucci, Postiglione, Acampora e il loro condottiero mister Vincenzo La Manna supportato da un formidabile staff tecnico: il responsabile dell’area tecnica Liguori, il suo vice Nettore, il preparatore dei portieri Di Fiore, quello atletico Petriccione e il massaggiatore Liguori. Tante anime per un unico gruppo, una famiglia che ha stravinto il Campionato di Promozione, regalando l’Eccellenza ad un’intera città!
TABELLINO
ASD CASORIA CALCIO – REAL MACERATESE 2-0 (2-0)
28°GIORNATA (13°RIT.) – PROMOZIONE GIR. A
MERCOLEDÌ 5 APRILE ORE 16:00–’SAN MAURO’ CASORIA (NA)
Casoria: Loffredo 8, Capogrosso (’93) 8 (60°min. Eligibile 7.5), Russiello 7.5, Larucci 8, Capogrosso (’90) 8, Amoroso 8 (65°min. Rea 7.5), Simonetti 8.5, Folliero 8, Nucci 8.5 (48°min. Castiello 8), Gioielli 8, Postiglione 8. A disp. Anastasio, De Luca, Portanova, Esposito. All. La Manna 9
Real Maceratese: Mormile 5.5, Di Lauro 6, Di Ronza 6, Castiglione 5.5, Forro 5.5 (62°min. Micalizzi 6), Lauritano 6, Riccio 6, Setola 6, Atrmuoyuna 6.5 (67°min. Capobianco 6), Fimiani 6, Celio 5.5 (73°Maietta 6). A disp. Esposito, Termano, Biancardo, Frattucillo. All. Cicala
Arbitro: Imperatore della Sez. di Ercolano 6.5
Assistenti: Balzano / Di Donna della Sez. di Torre del Greco
Reti: 2°min. Nucci, 4°min. Simonetti
Ammoniti: /
Spettatori: Circa 1000
Pasquale Lucchese
Mariano Menna
Area Comunicazione
Asd Casoria Calcio

Rispondi