Apprendiamo dalla pagina istituzionale di Facebook del Sindaco di Cardito Giuseppe Cirillo, che sono stati sbloccati i tanto attesi lavori per la realizzazione dei nuovi loculi nel cimitero.

Il consiglio di stato ha dato ragione al comune riguardo il contenzioso con l’azienda costruttrice e, praticamente, messo la parola fine alle voci che volevano l’amministrazione colpevole di avere agito nell’illegalità.

Una bella vittoria per tutta la cittadinanza che, al di la delle bandiere, chiede in modo sempre più pressante il rispetto dei bisogni della popolazione.

“Un’altra buona notizia. Sbloccati i lavori per la realizzazione dei nuovi loculi al cimitero. ABBIAMO VINTO anche al CONSIGLIO DI STATO il contenzioso con l’azienda, la cui vertenza ha determinato il blocco dei lavori al cimitero nonostante avessimo agito nel rispetto della norma e nell’esclusivo interesse della nostra comunità.

La magistratura amministrativa ha confermato quello che già il Tar aveva deciso durante il primo grado di giudizio: ABBIAMO AGITO NELLA TOTALE LEGALITA’. Adesso attendiamo che al Comune arrivi la notifica della sentenza e daremo immediatamente il via libera ai lavori per COMPLETARE finalmente i NUOVI LOCULI e per RIQUALIFICARE L’INTERO CIMITERO.

Come ho sempre detto, in questa prima parte di mandato la mia maggioranza e la mia amministrazione si sono rimboccate le maniche per mettere in campo una seria programmazione nell’esclusivo interesse dei cittadini. E adesso, un passo alla volta, obiettivo dopo obiettivo, riusciremo a raccogliere i frutti di quanto seminato in modo da restituire all’intera comunità, alla fine di questo mandato, una città migliore che ha ripreso finalmente il cammino verso lo sviluppo.

Appena ho saputo la notizia ero nella mia stanza al Comune, insieme agli assessori ed ai consiglieri comunali. Ci siamo guardati negli occhi e ci siamo abbracciati perché avvertiamo forte il senso di responsabilità di fronte al destino della città che amiamo. Della nostra Cardito. E siamo solo agli inizi!”

Rispondi