NAPOLI – “A Scampia abbiamo dato ottimi esempi e modelli come mio figlio Pino, poi c’è stata la fiction Gomorra ed è uscito fuori il vero diavolo che è Roberto Saviano. Adesso però basta: Saviano è stato importante per aver detto e per aver fatto capire qualcosa. Quelle scene a Scampia oggi te le puoi dimenticare, da noi non ci sono più quelle scene che sono tipiche della criminalità latino-americana”. Lo ha detto il maestro Gianni Maddaloni, presidente dello Star Judo Club di Scampia, intervenendo a Mattina 9 in onda sull’emittente Canale 9 – 7 Gold.

“Sono favorevole all’abbattimento delle Vele ma al loro posto bisogna realizzare qualcosa che possa dare lavoro: quindi voglio dire a De Luca ed a De Magistris di smetterla di litigare e di fare i bravi come fanno i bambini. Mettiamo in campo la risorsa Bagnoli, ad esempio, e creiamo lavoro”.

Rispondi