AFRAGOLA – Un siparietto che testimonia quanto i nervi del sindaco siano tesi nonostante il bilancio sia passato in maniera liscia e senza intoppi, quello avvenuto stasera tra il sindaco Tuccillo e il consigliere Antonio Caiazzo all’uscita dell’aula consiliare.

A quanto pare l’intervento in Consiglio Comunale del buon Caiazzo non è andato giù al sindaco che, appena ha avuto l’opportunità di un faccia a faccia col consigliere di minoranza, si è lasciato scappare una frase alquanto polemica imbottita di qualche parolaccia. Dal canto suo Caiazzo pare che abbia risposto per le rime, nonostante sia rimasto sbigottito da tale atteggiamento arrogante avuto da una figura istituzionale come quella del sindaco Tuccillo che, in un giro di pochi attimi, ha perso tutto il suo aplomb per scaricare addosso a Caiazzo tutta la frustrazione accumalata in questi giorni.

Un gesto da stigmatizzare quello del sindaco ma che contestualmente dimostra quali sono i toni che si vogliono utilizzare in quest’ultimo anno di consiliatura prima che si arrivi alle prossime elezioni.

Rispondi