determinaCASAVATORE – Fine di una speranza.

Con determina n° 30 del 02/05/2017, pubblicata sull’Albo Pretorio del Comune l’annuale kermesse, la tradizionale e storica Festa dei Gigli, viene di fatto cancellata per l’anno corrente. Nonostante le speranze dei diversi comitati, per la verità mai concretamente alimentate, le Autorità hanno deciso di fermare almeno per un turno la manifestazione per mancanza di requisiti dei partecipanti. In verità l’insediamento della Commissione, già dai primi esordi, non lasciava molto spazio ad eventuali ripensamenti, anche alla luce delle numerose carenze delle varie organizzazioni, da subito individuate anche se, in passato, più volte tollerate dalle amministrazioni che si erano avvicendate. Un’ulteriore capitolo vergognoso per il Paese, e un danno difficilmente quantificabile per chi, con onestà e trasparenza, ha lavorato un anno intero per garantire una manifestazione quanto più pulita possibile, nonostante esistessero tutti i presupposti negativi. Deluse anche le aspettative dei numerosi commercianti che aspettavano con fiducia tale occasione per rimpinguare le proprie finanze sempre più assottigliate dalla crisi. Piena fiducia nelle Istituzioni, quindi, nella speranza che questa necessaria ma sofferta decisione, un primo passo nella direzione della “legalità a tutto campo”, si trasformi presto in un’occasione di riscatto per la nostra comunità, per i cittadini e per tutti gli appassionati.

Rispondi