PORTICO DI CASERTA: Presentazione della lista civica “Prima Portico”

PORTICO DI CASERTA – Giovedì scorso in via Nocelle tripudio di presenze dei cittadini portichesi alla presentazione della lista del ex sindaco Gerardo Massaro, una lista civica che nasce dalle ceneri della vecchia amministrazione, perché come hanno testimoniato gli stessi protagonisti di quella consiliatura, la loro è stata un’esperienza troncata con dolo e con vigliaccheria, infatti tutti i firmatari della sfiducia, compresi i tre di maggioranza Antonio Piccirillo, Carlo Benincasa e Ferdinando Iodice preferirono farlo al chiuso, nella stanza di un notaio e no di fronte alla cittadinanza in consiglio comune, atto vile come dichiarato anche dal candidato sindaco di “Prima Portico”. Tutti avrebbero preferito un confronto, anche dopo la sfiducia, ma questo confronto non è mai arrivato come non è arrivata neanche la candidatura di alcuni firmatari di quella sfiducia, chissà se è stata una loro scelta o solo motivo di non credibilità acquisita.

Menomale che i protagonisti, ora candidati consiglieri, questa storia se la sono messa alle spalle e con la convinzione di aver fatto bene nei scorsi 18 mesi di consiliatura, sono scesi in campo più agguerriti di prima e insieme anche a qualcuno dell’allora minoranza che adesso fa parte di questa lista, forse resosi conto della stupidata commessa e che adesso cerca di ripagare aiutando Massaro e i suoi col suo modesto contributo, cercheranno in tutti i modi di riappropriarsi dei loro posti al comando.

La folla presente Giovedì sera fa ben sperare a Massaro dando ancora più sicurezza nelle sue capacità e proseguire nella campagna elettorale alla conquista, ancora una volta, dello scranno più alto del comune portichese e terminare ciò a cui era stato costretto a interrompere.

Rispondi