CAIVANO – Il centro sinistra vuole approfittare dei malumori di Forza Italia per fermare il percorso intrapreso da Simone Monopoli, i nove consiglieri comunali di opposizione -i sette eletti del centro sinistra più due di “La Svolta” ndr- hanno firmato una mozione di sfiducia messa in campo dal Partito Democratico che vorrebbe far saltare definitivamente Monopoli e riproporre la candidatura di Mimmo Semplice.

I nove consiglieri hanno poi contattato i consiglieri di Forza Italia, al momento non c’è nulla di ufficiale, le manovre si stanno svolgendo sotto banco ma quello che risulta fino alle ore 20:00 è che nessuno dei consiglieri di Forza Italia ha voluto mettere la firma sulla mozione di sfiducia del centro sinistra.

Aggiornamenti nelle prossime ore anche con dichiarazioni dei diretti interessati.

Rispondi