Il giorno 14 Giugno 2017 sequestro effettuato dalle Guardie Zoofile Agriambiente del Coordinamento Provinciale di Napoli dove veniva sequestrata fauna protetta di proprietà dello Stato,  e non, nello specifico sono state sequestrati 3 merli, 4 capinere, 1 ghiandaia, 5 Gazzè ladre, 2 tartarughe di terra e 7 conigli.

Una persona denunciata all’ Autorità giudiziaria competente P.F. di Melito di Napoli per i seguenti reati, maltrattamento, possesso di fauna protetta e violazioni sul prelievo venatorio. La persona denunciata è stata contattata dalle Guardie per l’aquisto. Al momento dell’incontro lo  stesso ha portato con sé le tartarughe i merli e due capinere il restante e stato trovato a casa dello stesso dove è stata rinvenuta anche una gabbia trappola attiva. Gli uccellini sono stati affidati all’ ASL Veterinaria Napoli Centro Cras Frullare mentre le tartarughe e i conigli sono stati affidati a privati perché l’ASL non accetta fauna non protetta.

Rispondi