Finalmente atti concreti dal Sindaco di Caivano Simone Monopoli.

La nostra testata lo interrogò in occasione dell’inaugurazione in pompa magna della piazza e chiedemmo in merito alla pedonalizzazione della stessa.

Pochi giorni dopo, infatti, non avendo predisposto un piano parcheggi e viste le rimostranze dei “pochi” commercianti interessati alla sosta, la piazza più famosa di Caivano era invasa da auto parcheggiate in ogni dove.

Addirittura qualcuno aveva divelto i dissuasori all’ingresso della stessa in modo da rendere più agevole la sosta che, di fatto, rende piazza Cesare Battisti, ubicata proprio di fronte al castello medioevale, altro bene da recuperare e conservare, un parcheggio giornaliero gratuito e riservato a chi riesce ad accaparrarsi uno spazio per tutta la giornata.

Vero è che una parte dei cittadini caivanesi non si possono definire civilizzati, vista la sosta selvaggia e continua sui marciapiedi di via Caputo e via S. Barbara  – altro problema a cui bisognerà mettere mano al più presto- .

L’inizio però ci sembra buono.

Attendiamo fiduciosi altri provvedimenti che possano, finalmente, dare un decoro al nostro bellissimo centro storico.

Il tempo delle chiacchiere è finito, almeno lo speriamo, questa, forse, è la “svolta” giusta.

richiesta monopoli

Rispondi