Riceviamo e pubblichiamo
“L’azienda è pronta a fare la propria parte. La Buttol Srl ha sempre combattuto i fannulloni e anche ora è pronta a denunciare e prendere provvedimenti”. E’ quanto chiarisce la Buttol Srl, società che gestisce la raccolta e lo smaltimento rifiuti nel Comune di Maddaloni (Ce). Una precisazione in seguito alle notizie di stampa su un blitz del sindaco di Maddaloni, nell’ambito dei controlli su presunti spazzini fannulloni. “Siamo pronti a prendere provvedimenti se il sindaco dovesse indicarci nomi e cognomi di chi non era sul posto di lavoro quando ha effettuato il sopralluogo – chiarisce l’azienda – In ogni caso si tratta di dipendenti assorbiti dalla Buttol all’atto del passaggio di cantiere”.
“Nel Comune di Maddaloni abbiamo messo in campo tutte le iniziative possibili, anche oltre il capitolato, per raggiungere risultati lusinghieri. Quando siamo arrivati, appena qualche mese fa, la differenziata era ai minimi storici. Adesso si è raggiunta la quota del 50%, nonostante la continua guerra agli sversamenti abusivi, vera piaga di questo territorio. Stiamo potenziando anche un servizio di spazzamento ancora più efficace attraverso nuovi mezzi” conclude l’azienda.

Rispondi