NAPOLI – Nasce il nuovo movimento politico “Generazione SUD” che già conta 1500 iscritti tra Napoli e provincia: è stato presentato oggi al foyer del teatro Augusteo. Giovani, ricercatori, piccoli e medi imprenditori, professionisti, sindacalisti, commercianti, associazioni e volontari, militanti delusi dai partiti uniti da un solo fil rouge: il Sud. Un soggetto politico che nasce dal basso e mira ad arrivare in alto con un obiettivo preciso, lanciando una sfida per le prossime Politiche.

“Generazione Sud è un movimento che vuole catalizzare le tante istanze dei cittadini stanchi di questo modo di fare politica. Per ripartire è necessario lanciare una sfida nuova, voltare pagina e liberare tutte le energie disponibili, spesso soffocate. Serve cambiare l’Italia e la classe politica non per selezione anagrafica, perché si rischia di perdere forze preziose, ma per merito, per passione civica, per competenza, per voglia di fare” ha dichiarato Ugo Parisi, coordinatore del movimento insieme a Pietro Contemi.

“Questo movimento non sarà né di destra, né di sinistra, siamo per le persone del fare. Presenteremo proposte e programmi per Napoli, la Campania e il Sud, sostenendo in campagna elettorale, già dalle Politiche e per le future amministrative, chi si impegnerà a portarli avanti con dedizione e trasparenza, altrimenti non appoggeremo nessuno” ha affermato Pietro Contemi. Nove le sedi operative in città (Fuorigrotta, Soccavo, Pianura, Chiaia, Poggioreale, Stella, Avvocata), 5 sedi operative in provincia: (Nola, Gragnano, Castellammare, Casoria, San Giorgio), 3 sedi da aprire nei prossimi mesi (Ischia, Melito, Arzano).

Rispondi