Articolo1CARDITO – Anche a Cardito l’asse del centrosinistra si sposta verso la sua estremità. Come già ampiamente scritto è nata sul territorio carditese la segreteria del partito di D’Alema e Bersani sotto la supervisione del socialista Rocco Saviano e il coordinamento di Alfonso D’Alessandro. Si cerca di rimettere su un discorso interrotto diversi mesi fa per colpa del personalismo sterile che attanaglia la politica nostrana. Il buon Rocco Saviano forte del suo sapere e della sua onestà intellettuale non ha demorso e insieme ai suoi amici fidati – perché si sa che in Politica ciò che conta maggiormente sono i rapporti umani e non gli interessi comuni –  è riuscito a mettere su di nuovo quel gruppo dilaniato da lotte intestine e ormai orfano da egocentrismi e isterismi che non fanno il bene della comunità ma servono solo a spaccare.

Con questo gruppo, ormai rinsavito e consolidato, ci si presenta a Cardito sotto una nuova effige quella del partito di sinistra che coltiva in maniera intrinseca comunque quegli ideali di socialismo e uguaglianza di tutti i cittadini sul piano economico, sociale e giuridico. E lo si fa attraverso questo meeting che si terrà domani (28 Ottobre ndr) alle ore 17:00 presso la sala del Palazzo Mastrilli denominato “Articolo Uno per un nuovo centrosinistra”. All’evento parteciperanno il segretario dell’associazione vicina ad Articolo Uno “E-Laborazione” Alessandro Zampella, gli onorevoli Michele Rostan e Guglielmo Epifani.

Con la speranza che quest’incontro con le alte cariche del partito diventi anche un pretesto per far sì che le istanze dei cittadini carditesi possano trovare una corsia preferenziale verso Roma, dettata anche dalla mediazione degli esponenti locali con il Parlamento, la redazione di Minformo fa un enorme in bocca al lupo agli esponenti carditesi di Articolo UNO.

Rispondi