NAPOLI – “Come Partito Democratico abbiamo in ogni modo denunciato pubblicamente le scelleratezze della gestione del trasporto pubblico da parte della Giunta De Magistris”. E’ quanto si legge in una nota del gruppo Pd in consiglio comunale. “Ad oggi il piano presentato e gli annunci di garanzia di un’Azienda pubblica, hanno il valore di parole al vento, smentite ogni giorno con migliaia di dipendenti che vivono il disagio dell’incertezza – aggiunge – .

Anche il Presidente della Commissione Trasporti, Simeone, seppure in ritardo, è giunto alle nostre stesse conclusioni, chiedendo quello che noi chiediamo da mesi: la rimozione dell’Assessore Calabrese. Come P.D. riteniamo quest’atto necessario ma non sufficiente. Sette anni di disastri ed un’Azienda al collasso, sono figlie di scelte complessive che hanno ridotto il trasporto pubblico in condizioni pietose. Pensare di scaricare il settore del trasporto su gomma, di fatto privatizzandolo, è una scelta contraria a quanto da sempre proclamato. Siamo contrari allo spacchettamento. Si facessero scelte univoche e si usino parole di chiarezza. La città non merita più di vivere questi disagi”, conclude la nota.

Rispondi