NAPOLI – “Fa piacere se magari Antonio Bassolino dalla critica, certe volte troppo ingiusta, certe volte può essere anche fondata, ma sempre legittima, nei confronti dell’amministrazione passa a un atteggiamento più dialogante”. Così il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, durante la diretta radiofonica di Crc Targato Italia, commenta il possibile passaggio di Antonio Bassolino dal Pd a Mdp e che quindi vedrebbe l’ex sindaco e l’attuale primo cittadino nello stesso campo politico. ” Non possiamo che essere contenti, noi siamo sempre per il dialogo”, afferma de Magistris che però prosegue: “Questo fa capire come si fa fatica a costruire una sinistra che sia innovativa in persone e programmi”. “Ricordo la proposta di una sinistra che va da Bassolino a ai movimenti sociali, ma non si fa così”, spiega il leader di demA, ” l’innovazione, la credibilità, la forza di un movimento, non va in questa direzione ma credo che da qui a marzo si andrà verso una coalizione di sinistra che farà uno sforzo per innovare ma sarà caratterizzata da figure, tutte rispettabili, ma con cui ho un percorso diverso”.

Rispondi