NAPOLI – Non è andato benissimo al Napoli il sorteggio di Europa League. Gli azzurri affronteranno ai sedicesimi di finale il Lipsia. I tedeschi sono secondi in Bundesliga alle spalle del Bayern Monaco e hanno un organico molto interessante.

La stella è il bomber Timo Werner: il 21enne attaccante, come si legge su Repubblica, ha già all’attivo 12 gol stagionali ed è considerato uno dei talenti migliori in Germania. Da non sottovalutare anche l’altro attaccante, il francese Augustin. A centrocampo spiccano Kampl e il gioiello Keita. L’allenatore è l’austriaco Hasenhuttl. La sfida d’andata è in programma il 15 febbraio al San Paolo, il ritorno a Lipsia si giocherà il 22.
Un altro vantaggio di cui usufruirà la compagine tedesca è quella del riposo natalizio. Mentre quest’anno per la prima volta la Serie A giocherà ininterrottamente fino a metà Gennaio per poi riposarsi solo una settimana, mentre il campionato tedesco gioverà di un riposo che va dal 17 Dicembre fino al 14 Gennaio 2018, il ché fa presagire che all’appuntamento di Europa League il Lipsia arriva molto più fresco rispetto al Napoli.

Rispondi