NAPOLI – E’ un Napoli rimaneggiato quello di oggi sceso in campo al San Paolo contro l’Udinese. Un incontro infrasettimanale dopo un periodo di grande fatica per la squadra partenopea, mister Sarri ha preferito apportare varie sostituzioni e quelli che finora non hanno avuto meno spazio hanno saputo tener botta, come si dice in gergo, ad una Udinese proveniente da un gran successo contro l’Inter in quel di Milano.

A decidere la partita però è stato Insigne entrato insieme a Mertens nel secondo tempo, quando Giaccherini e Callejon usato come punta centrale non ne avevano più. Così i ritmi della squadra sono totalmente cambiati e il Napoli ha potuto trovare la strada dell’unica rete del match e che lo proietta verso i quarti di finale della Tim Cup.

Rispondi