CARDITO – Stamattina, subito dopo le festività natalizie e al ritorno dalle vacanze del primo cittadino, i cittadini carditesi si svegliano con una notizia attesa da decenni. Infatti nelle prime ore della mattinata sono cominciati i lavori per rimuovere quelle, ormai, inutili impalcature al centro di Corso C. Battisti, che tutto facevano fuorché assicurare la sicurezza ai cittadini visto che ormai quei pali di legno che insistevano lì da anni, erano fradici.

A quanto pare la struttura lignea verrà sostituita con una meno ingombrante, come fatto già diversi mesi fa all’inizio della stessa strada, il tutto per rendere sempre più fruibile la zona dal punto di vista del traffico automobilistico e contestualmente abolire ecomostri sul territorio, i quali non fanno altro che aumentare il degrado e l’insalubrità di chi vive nelle vicinanze.

Un altro segno tangibile dell’attenzione verso il centro storico che l’amministrazione Cirillo dimostra di avere. La politica passa anche per questo. Per la cura del proprio territorio e l’accoglienza delle istanze dei cittadini, ai quali non interessano le beghe di palazzo o chi, magari lucra, sulle lottizzazioni o sul futuro PUC. La prima cosa per un buon amministratore è assicurare la vivibilità ai propri cittadini ed è proprio in questo senso che va lo sgombro di Corso C. Battisti, questa mattina.

Rispondi