AFRAGOLA – E’ stata protocollata oggi in segreteria comunale la lettera di dimissioni presentata dal Presidente del Consiglio Nicola Perrino che comunica al sindaco Tuccillo e al Segretario generale del Comune la sua volontà di chiudere il mandato di questa consiliatura da consigliere comunale di maggioranza e non più da Presidente del Consiglio che imporrebbe un’imparzialità tale che gli impedirebbe, come fatto finora, dire la sua sugli aspetti politici, essendo la figura del Presidente una figura avulsa che deve garantire l’imparzialità durante i lavori dell’Assise Pubblica.

Ovviamente, questa è la versione ufficiale descritta nella lettera di dimissioni, ma si sa che dietro alle motivazioni scritte viene sempre celato il vero motivo e in questo caso, come indiscrezioni vogliono, Nicola Perrino ha cominciato a dialogare con i gruppi di centrodestra per una futura coalizione, infatti sono risaputi i vari incontri che l’ormai ex Presidente del Consiglio ha intrattenuto col leader di Fratelli d’Italia Biagio Castaldo e che si è visto rispondere dallo stesso che sarebbe stato credibile agli occhi del centrodestra solo laddove avesse lasciato Tuccillo. Chissà che le sue dimissioni non sono solo l’inizio di una futura coalizione che vede inglobati Fratelli d’Italia, Forza Italia e UDC.

lettera di dimissioni
Lettera di dimissioni del Presidente del Consiglio

Rispondi