CAIVANO – In questi precisi istanti un eroe caivanese ha sventato un vero e proprio dramma salvando una ragazza che si è lanciata dal balcone della propria abitazione in Via Mazzini ad un’altezza di circa sei metri. Pare che le grida della ragazza abbiano attirato l’attenzione dei vicini, anche perché stando a quanto raccontato dai testimoni, la ragazza di circa vent’anni è stata aggrappata per qualche decina di secondi all’inferriata, dando così il tempo ad un suo vicino di casa di portarsi sotto la sua abitazione nel tentativo di prenderla al volo. Ovviamente non è riuscito a trattenere la caduta della ragazza ma per lo meno ha attutito il colpo.

Sul posto sono accorsi i Carabinieri e gli operatori del 118 che prontamente l’hanno accompagnata nel nosocomio più vicino.

Rispondi