Resta sintonizzato

Sport

Sorteggiato il cammino della SSC Napoli nella Serie A TIM 2016/17

Pubblicato

il

Alle ore 19:00 del giorno 22 luglio 2016 è cominciato l’evento di presentazione del calendario di Serie A TIM, sul palco a presentare Pierluigi Pardo e Laura Barriales.
 
1° GIORNATA) Pescara – Napoli / A 21-08-16 / R 15-01-17
2° GIORNATA) Napoli – Milan / A 28-08-16 / R 22-01-17
3° GIORNATA) Palermo – Napoli / A 11-09-16 / R 29-01-17
4° GIORNATA) Napoli – Bologna / A 18-09-16 / R 05-02-17
5° GIORNATA) Genoa – Napoli / A 21-09-16 / R 12-02-17
6° GIORNATA) Napoli – Chievo / A 25-09-16 / 19-02-17
7° GIORNATA) Atalanta – Napoli / A 02-10-16 / R 26-02-17
8° GIORNATA) Napoli – Roma / A 16-10-16 / R 05-03-17
9° GIORNATA) Crotone – Napoli / A 23-10-16 / R 12-03-17
10° GIORNATA) Napoli – Empoli / A 26-10-16 / R 19-03-17
11° GIORNATA) Juventus – Napoli / A 30-10-16 / R 02-04-17
12° GIORNATA) Napoli – Lazio / A 06-11-16 / R 09-04-17
13° GIORNATA) Udinese – Napoli / A 20-11-16 / R 15-04-17
14° GIORNATA) Napoli – Sassuolo / 27-11-16 / R 23-04-17
15° GIORNATA) Napoli – Inter / A 04-12-16 / R 30-04-17
16° GIORNATA) Cagliari – Napoli / A 11-12-16 / R 07-05
17° GIORNATA) Napoli – Torino / A 18-12-16 / R 14-05-17
18° GIORNATA) Fiorentina – Napoli / A 22-12-26 / R 21-05-17
19° GIORNATA) Napoli – Sampdoria / A 08-01-16 / R 28-05-17

 

CalendarioSerieA17

Calcio

SSC Napoli, Buongiorno arriva a Roma per le visite mediche: “Sono carico, come sempre”

Pubblicato

il

Dopo essere sbarcato a Roma nella serata di ieri, l’ormai ex difensore del Torino Alessandro Buongiorno è giunto questa mattina presso la clinica Villa Stuart per sostenere le visite mediche con il Napoli.

Intercettato dai giornalisti all’ingresso della struttura, Buongiorno ha così salutato i suoi nuovi tifosi: “Sono carico, come sempre. Conte mi ha caricato molto. Ci siamo sentiti spesso in questo periodo”. 

Pertanto, il 25enne svolgerà le visite mediche di rito e poi andrà in vacanza, prima di raggiungere i nuovi compagni nel ritiro di Dimaro e dare così il via alla sua nuova avventura in maglia azzurra.

Continua a leggere

Calcio

Il Napoli parte per il ritiro di Dimaro-Folgarida: inizia ufficialmente la stagione degli azzurri

Pubblicato

il

Inizia ufficialmente oggi la nuova stagione del Napoli, partito questa mattina alla volta di Dimaro nell’ormai consueto ritiro estivo nella località trentina. Gli azzurri si sono ritrovati agli ordini del neo tecnico Antonio Conte, che dall’11 al 21 luglio inizierà a plasmare il gruppo a sua immagine e somiglianza, cercando di instillare in loro la sua mentalità vincente.

Pertanto sono circa 60mila i tifosi pronti ad accogliere la compagine partenopea in Val di Sole, caricati dall’entusiasmo per l’arrivo del nuovo tecnico e vogliosi di riscattare una stagione disastrosa sotto tutti i punti di vista.

Ecco l’elenco dei giocatori convocati per il ritiro di Dimaro-Folgarida:

Portieri: Caprile, Contini, Turi, Sorrentino.
Difensori: D’Avino, Natan, Juan Jesus, Mazzocchi, Rafa Marin, Mario Rui, Mezzoni, Ostigard, Rrahmani, Spinazzola.
Centrocampisti: Anguissa, Cajuste, Iaccarino, Gaetano, Lindstrom, Zerbin, Russo.
Attaccanti: Ambrosino, Cheddira, Ngonge, Osimhen, Politano, Popovic, Simeone.

Continua a leggere

Sport

Wimbledon, Musetti nella storia: batte l’americano Fritz e si regala la sua prima semifinale in uno Slam

Pubblicato

il

Una vera e propria impresa quella compiuta ieri da Lorenzo Musetti, che regola l’americano Taylor Fritz in 5 set e si guadagna l’accesso alla sua prima semifinale in un torneo del Grande Slam. Si tratta dell’undicesimo giocatore italiano ad approdare in semifinale di uno Slam, il quarto a riuscirci a Wimbledon.

Il tennista italiano ha dovuto faticare per avere la meglio sul collega statunitense, reduce dalla clamorosa rimonta negli ottavi di finale contro il più quotato Zverev. Tuttavia Musetti, grazie al suo gioco e alla varietà di colpi di cui dispone è riuscito a sconfiggerlo con un parziale di 3-6, 7-6, 6-2, 3-6, 6-1 dopo 3 ore e 27 minuti.

Adesso per il ‘Magnifico’ ci sarà l’ostacolo più duro, quel Novak Djokovic vincitore per ben 7 volte sull’erba londinese e voglioso di riscatto dopo un inizio di stagione tutt’altro che semplice, con un preoccupante 0 alla voce tornei vinti quest’anno. Ci sarà da divertirsi, anche perché il ‘nostro’ Lorenzo ha ancora voglia di stupire.

Continua a leggere
Pubblicità
Pubblicità

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante - info@minformo.com - Privacy Policy