Resta sintonizzato

Città

Napoli, flash mob di Polizia e cittadini contro camorra e violenza

Pubblicato

il

E’ previsto per lunedì 24 ottobre il flash mob contro le attuali condizioni in cui sono costretti ad operare i tutori dell’ordine. Start alle ore 8:00 da piazza Matteotti, davanti alla questura di Napoli, fino alle 10:00, tutti insieme, soprattutto i diretti interessati, ovvero i funzionari della Polizia di Stato, (SILP cgil e CGIL) che chiedono immediatamente, di rivedere l’attuale modello preventivo-repressivo, sia a livello ministeriale che locale, in quanto, i risultati auspicati in principio non hanno sortito il giusto effetto contro la criminalità, la sicurezza e la camorra. I manifestanti chiedono poche cose, ma allo stesso tempo significative ed essenziali; abolire l’impiego dei militari, che fondamentalmente rappresentano solo un costo aggiuntivo per lo Stato, punto saliente, assegnazione di personale, mezzi e strumenti, inoltre, funzionalità ed efficacia dei Commissariati locali e periferici, infine, videosorveglianza capillare in tutte le zone, controllate direttamente dalla Prefettura. Dopo il flash mob, si terrà alle ore 10:30, nell’hotel Oriente un convegno per dibattere e discutere tale problematica, interverranno personaggi e referenti della Polizia di Stato.

Cronaca

Meta di Sorrento, sbatte contro palo della luce: morto 23enne

Pubblicato

il

Tragedia in via Alberti a Meta di Sorrento: un ragazzo di 23 anni, a bordo del suo scooter, ha perso il controllo del mezzo impattando fatalmente contro un palo dell’illuminazione pubblica.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Piano di Sorrento che, in un primo momento, sono riusciti invano a prestare anche soccorso al ragazzo trasferendolo d’urgenza all’ospedale di Sorrento. Il ragazzo è deceduto poco dopo nella struttura sanitaria.

Indagini in corso per accertare le cause dell’incidente.

Continua a leggere

Bagnoli

Bagnoli, Francesco Silvestro (FI): “Grazie al Governo, finalmente svolta concreta con il protocollo d’intesa”

Pubblicato

il

“Dopo 30 anni di attese e false speranze arriva finalmente una svolta concreta per Bagnoli grazie al lavoro del governo Meloni. Ieri mattina è stato firmato il protocollo d’intesa tra il commissario straordinario, Gaetano Manfredi ed il Governo nella persona del nostro presidente del consiglio, Giorgia Meloni. Sono stati stanziati un miliardo e 218 milioni per quella che sarà l’operazione di bonifica e rigenerazione urbana piu’ grande d’Europa. Insomma, il Governo risponde con i fatti e azioni concrete per il rilancio del Mezzogiorno d’Italia”.
A dichiararlo è il senatore di Forza Italia Francesco Silvestro alla cerimonia di firma del protocollo d’intesa a Bagnoli.

Continua a leggere

Cronaca

Rapina a mano armata fuori l’Università di Napoli, scena ripresa in un video da una studentessa

Pubblicato

il

Rapina a mano armata nei pressi dell’Università di Monte Sant’Angelo a Napoli. E’ successo questo pomeriggio, intorno all’ora di pranzo.

E’ stata una studentessa dello stesso ateneo a documentare con un video l’accaduto. Il rapinatore ferma un’automobilista, sottraendogli cellulare e orologio. Gli altri studenti – ivi presenti – si sono allontanati prontamente una volta vista la pistola tenuta in mano dal rapinatore.

Continua a leggere
Pubblicità
Pubblicità

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante - info@minformo.com - Privacy Policy