Resta sintonizzato

Città

NAPOLI: arrestati due rapinatori d’auto, scoperti dal proprietario mentre andava a fare jogging

Pubblicato

il

Napoli – I fatti risalgono allo scorso 25 ottobre in via Morghen, al Vomero. In due stavano rubando una fiat 500, ma proprio in quel momento sono stati sorpresi dal proprietario che era appena uscito da casa per fare jogging.

Mentre uno stava forzando il blocchetto di accensione, riuscendo a mettere in moto l’auto, l’altro aggredisce l’uomo alle spalle, afferrandolo per il collo e strattonandolo lontano, per dare il tempo al suo complice di partire, e poi fuggire anche lui, subito dopo, a bordo di un altro veicolo.

Oggi sono stati identificati ed arrestati per rapina aggravata, raggiunti da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip del Tribunale di Napoli, ed eseguita dai carabinieri della stazione di Napoli – Marianella. I due sono Pasquale Sorrentino di trentaquattro anni  e Francesco Zaccone, sessantanovenne entrambi di Castelvorturno e già noti alle forze dell’ordine.

Le indagini condotte dai carabinieri sono state incentrate soprattutto sull’analisi di alcuni sistemi di videosorveglianza presenti nelle vicinanze. Lo studio dei fotogrammi ha permesso di identificare i 2 malfattori come autori della rapina e di tradurli, dopo le formalità, al carcere di Poggioreale.
Nel corso della perquisizione domiciliare svolta contestualmente all’esecuzione del provvedimento, inoltre, in casa di Zaccone i militari hanno trovato e sequestrato un sistema di videosorveglianza composto da un monitor e da telecamere esterne posizionate lungo le vie di accesso alla sua abitazione.

Cronaca

Torre Annunziata. Violenza domestica. Figlio picchia la madre. Arrestato 45enne

Pubblicato

il

I Carabinieri della stazione di torre annunziata hanno arrestato per violenza e resistenza a p.u. michele costa, 45enne del posto già noto alle forze dell’ordine.
I militari – allertati dal 112 – sono intervenuti nell’abitazione dell’uomo e di sua madre. La donna, di 69 anni, aveva chiesto aiuto ai Carabinieri dopo le minacce subìte poco prima dal figlio.
Costa ha aggredito i militari e poi ha afferrato un coltello da cucina. I Carabinieri – con non poche difficoltà – fortunatamente sono riusciti a disarmare e a bloccare il 45enne.
L’arma è stata sequestrata e l’arrestato, illeso, è stato trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa di giudizio. Uno dei 2 Carabinieri ha riportato traumi giudicati guaribili in 15 giorni.

Continua a leggere

Cronaca

Napoli. Sequestra e rapina un giovane e poi si da alla fugua. Arrestato 27enne con precedenti di polizia

Pubblicato

il

Ieri mattina gli agenti del Commissariato Pianura, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti in vico Costanzi a Pianura per la segnalazione di una rapina.
I poliziotti, giunti sul posto, sono stati avvicinati da un giovane il quale ha raccontato che, poco prima, mentre sostava a bordo della propria auto in un parcheggio di via Giorgio dei Grassi, un uomo si era introdotto nella vettura e, dopo averlo minacciato con un cacciavite costringendolo a rimanere nel mezzo, lo aveva colpito con dei pugni asportandogli il cellulare e il portafogli dandosi poi alla fuga.
Gli agenti, con il supporto delle volanti del Commissariato Bagnoli e dell’Ufficio Prevenzione Generale, grazie alle immagini del sistema di videosorveglianza di un esercizio commerciale, hanno individuato il rapinatore, Giancarlo Furno, 27enne napoletano con precedenti di polizia, che è stato rintracciato ed arrestato per rapina e sequestro di persona

Continua a leggere

Cronaca

De Luca all’inagurazione dell’asilo nido: “Abbiamo il livello più alto di immunizzati nel personale scolastico anche se penalizzati”

Pubblicato

il

De Luca conferma l’alto tasso di immunizzati nel personale scolastico. Ma ribadisce il concetto di vaccinare alunni e studenti.

Poi si è riferito alla situazione attuale, quella dei no vax che non accettano il Green Pass. De Luca ha dichiarato:” Non so quale sia l’alternativa al Green Pass (…) Le scemenze che vengono dette a Roma crea preoccupazione”

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante