Resta sintonizzato

Città

NAPOLI: Amore e Arte, la “Fondazione Angelo Affinita Onlus” organizza la Mostra-Aperitivo

Pubblicato

il

Nello splendido scenario di Palazzo San Teodoro, domenica 27 novembre, alle ore 11:30, si terrà la mostra-aperitivo, organizzata dalla FONDAZIONE ANGELO AFFINITA ONLUS, intitolata “Amore e Arte”. Un rinnovato impegno sociale, voluto fortemente; l’iniziativa è premiare 12 artisti, sia amatoriali che professionisti, dai 14 ai 30 anni, i vincitori riceveranno una borsa di studio di 500 euro. Le opere più belle ed interessanti, saranno esposte in una sala del Palazzo, affinchè tutti possano ammimarle, inoltre, sarà anche presentato il calendario 2017, dove, l’intero ricavato sarà devoluto a sostegno del progetto  MammutBus Scampia, a favore dei bambini, per riportare questi ultimi nelle piazze e far si che riscoprano la gioia di giocare , seguirà aperitivo con posteggia, a cura del gruppo Burriana di Luigi Biondi.

campania

Rubato defibrillatore all’ambulanza del 118, a denunciare l’accaduto è l’associazione “Nessuno tocchi Ippocrate”

Pubblicato

il

Durante le operazioni di soccorso per salvare un paziente a Pozzuoli, il personale del 118 ha subito il furto di un defibrillatore. A denunciare l’accaduto è l’associazione “Nessuno tocchi Ippocrate”.

“Ieri alle ore 11.30 la postazione 118 di “Pozzuoli Auto “ si è recata presso l’ RSA Villa Flegrea a via Antiniana a Pozzuoli per un intervento di “soccorso a persona”, durante le manovre di carico del paziente nel mezzo di soccorso ignoti hanno trafugato il monitor multiparametrico nonché defibrillatore appena fuori la struttura”, denunciano, fino a giungere ad un appello. “Restituitelo, contattate la nostra associazione in privato. E’ di vitale importanza. A volte l’essere umano fa davvero schifo!” Il nostro appello va inoltre a tutta la comunità di Napoli e provincia: se vi viene proposto l’acquisto di una apparecchiatura denominata “CORPULS” identica a quella nella foto avvisate immediatamente le forze dell’ordine, occhi aperti anche nei mercatini dell’usato”.

Continua a leggere

campania

Reati aggravati sotto il duplice profilo dell’utilizzazione del “metodo mafioso” arresti nei clan Longobardi–Beneduce

Pubblicato

il

I carabinieri di Pozzuoli hanno eseguito un’ordinanza di applicazione di misure cautelari (due in carcere, una agli arresti domiciliari) emessa dal GIP del Tribunale di Napoli, su richiesta della Procura della Repubblica di Napoli – Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di 3 persone, in quanto ritenute gravemente indiziate, a vario titolo, dei delitti di associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti e tentata estorsione.

Reati aggravati sotto il duplice profilo dell’utilizzazione del “metodo mafioso” e dell’agevolazione dell’attività dell’associazione camorristica denominata clan Longobardi – Beneduce, operante sul territorio di Pozzuoli. Il sodalizio criminoso avrebbe assicurato la continuità e la sistematicità dell’attività di spaccio svolta nel quartiere delle “Reginelle” di Pozzuoli.

Continua a leggere

campania

Spari contro il portone di una palazzina, intervengono i carabinieri

Pubblicato

il

I carabinieri sono intervenuti ieri in tarda serata a Palazzo Rosi in via Domenico Padula a Pianura per l’esplosione di colpi d’arma da fuoco. Diversi proiettili sarebbero stati esplosi contro il portone. Uno dei colpi, stando ai primi rilievi, avrebbe raggiunto anche uno dei piani alti dello stabile. Non risultano feriti. Sul fatto indagano i militari del nucleo operativo di Bagnoli. La dinamica e la matrice dell’evento sono da chiarire.

Continua a leggere
Pubblicità
Pubblicità

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante - info@minformo.com - Privacy Policy