Resta sintonizzato

Cultura e spettacolo

Teatro Augusteo: la notte bianca con Sal Da Vinci

Pubblicato

il

Napoli- In occasione della notte bianca del prossimo 14 gennaio, al Teatro Augusteo di Napoli si terrà alle ore 23:55 uno spettacolo speciale di “Italiano di Napoli”, con Sal Da Vinci e la regia di Alessandro Siani.

La commedia musicale, che concluderà la sua tournée napoletana domenica 15, dopo aver registrato il tutto esaurito in tutte le 22 repliche previste, con guizzi comici e canzoni straordinarie sta riscaldando i cuori di tutti gli spettatori, attraverso una riflessione sull’identità di napoletani, italiani, cittadini della repubblica dei sentimenti.

Informazioni sono disponibili al sito www.teatroaugusteo.it o telefonando al botteghino: 081414243 – 405660, dal lunedì al sabato tra le ore 10:30 e le ore 19:30. La domenica dalle ore 10:30 alle ore 13:30.

Continua a leggere
Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura e spettacolo

Torre del Greco, grande successo per la rinata festa dei quattro altari

Pubblicato

il

Dopo tre giorni di arte, musica e spettacoli, è calato il sipario sulla rinata festa dei quattro altari, svoltasi a Torre del Greco dal 19 al 21 luglio.

L’edizione 2024 è servita a riannodare il filo della storia, che era stato interrotto sedici anni fa con uno stop più volte criticato dai cultori della tradizioni cittadine, e a segnare un nuovo inizio per i torresi e i turisti le cui presenze, a tutti gli eventi, hanno fatto registrare il sold-out.
Piazze piene e strade brulicanti di adulti e piccini, hanno dimostrato che il ritorno della festa voluto dal sindaco Luigi Mennella, è stato condiviso dalla maggioranza dei cittadini, che ha apprezzato anche le scelte artistiche del direttore Gigi Di Luca.

“I numerosi attestati di stima ricevuti in questi giorni, sono la ricompensa più importante agli sforzi profusi – dice il sindaco Luigi Mennella, secondo quanto riportato dall’Ansa – Ringrazio i torresi e il gruppo di lavoro che ha reso possibile tutto questo, a partire dal dirigente Gennaro Russo e i componenti dell’ufficio Cultura. Un grazie esteso al direttore artistico Gigi Di Luca, che ha dato un’importante impronta all’atteso ritorno della festa”. Ed è nel momento dei bilanci che il primo cittadino fa un’altra promessa: “I quattro altari di quest’anno rappresentano solo l’inizio. A breve ci metteremo al lavoro per l’edizione 2025″.

Continua a leggere

Cinema

Oggi al via il Giffoni Film Festival, fino al 28 luglio

Pubblicato

il

La magia del Giffoni Film Festival inizia oggi, 19 luglio.
Si aprono le porte delle sale cinematografiche dell‘edizione 54 del Giffoni Film Festival, in programma fino al 28 luglio, a Giffoni Valle Piana (Salerno) per gli oltre 5mila giurati provenienti da 33 nazioni, chiamati a valutare i lungometraggi e cortometraggi in concorso per le diverse categorie.

I primi ad entrare in sala sono i giurati Elements +10 che vedranno “Living large” (Francia, Repubblica Ceca, Slovacchia 2024), diretto dalla regista Kristina Dufková. Il film d’animazione, che combina marionette, la tecnica dello stop-motion e l’animazione in 2D. Questa intrigante storia di formazione è già stata venduta in oltre 40 paesi del mondo.

Primo giorno di proiezione anche per gli Elements +6 che avranno modo di seguire e giudicare il film “The Chaos sisters feat. Penguin Paul” (Belgio, Germania, Italia 2024) diretto da Mike Marzuk.

La sezione Gex Doc vedrà il film “With you, with you and without me” (Spagna 2023) di Amaya Villar Navascués.

Per la sezione Parental Experience c’è il film “Nata per te” (Italia 2023) di Fabio Mollo, ispirato alla storia vera di Luca Trapanese, assessore alle politiche sociali del Comune di Napoli, single, omosessuale e cattolico che, da sempre mosso da un forte desiderio di paternità, lotta per ottenere l’affidamento di Alba, una neonata affetta dalla sindrome di down ed abbandonata in ospedale.

Sarà il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, insieme alle autorità e ai sindaci del territorio, ad inaugurare ufficialmente la 54esima edizione della rassegna.
Alle 16.30 verrà tagliato il nastro della nuova sala del Museo Testimoni del Tempo, riservata alle bambine e i bambini di Elements + 10.

Continua a leggere

Cultura e spettacolo

Auditel, Alberto Angela “distrutto” da Temptation Island: deriva culturale o rifugio nel frivolo?

Pubblicato

il

Nella serata di ieri, giovedì 18 luglio 2024, su Rai1 Noos – L’Avventura della Conoscenza ha interessato 1.532.000 spettatori pari all’11.5% di share. Su Canale5 Temptation Island ha conquistato 3.485.000 spettatori con uno share del 31.1%, (fonte: davidemaggio.it).

Gli Scavi di Liternum protagonisti dell’ultima puntata, andata in onda ieri sera, di «Noos» il programma di divulgazione condotto da Alberto Angela. L’inizio dell’episodio è stato totalmente dedicato ad uno dei siti archeologici più importanti della provincia di Napoli e protagonista, negli ultimi anni, di un importantissimo lavoro di riqualificazione. 
Eppure ad avere la meglio – ancora una volta – è la rete ammiraglia di Mediaset, che propone come competitor un programma dalle tematiche “completamente diverse” e dal tenore culturale avvilente.

Chiaro sintomo di una deriva culturale imperante nel Bel Paese?, oppure la maggior parte di chi usufruisce del mezzo televisivo da spettatore ha voglia di rifugiarsi semplicemente nel fatuo, nel frivolo?

La risposta potrebbe darcela Groucho Marx: “Trovo la televisione molto educativa. Ogni volta che qualcuno la accende, vado in biblioteca e leggo un buon libro.”

Continua a leggere
Pubblicità
Pubblicità

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante - info@minformo.com - Privacy Policy