Resta sintonizzato

Napoli

Napoli: adesso conta solo vincere

Pubblicato

il

Napoli- È un Napoli che non ha nessuna intenzione di mollare la presa, soprattutto se la vetta non sembra essere poi così lontana. Ma attenzione, da questo momento in poi contano davvero solo i tre punti se si vuole restare in scia scudetto.

La Juventus frena, la Roma è lì ed il Napoli può godere di una fase in cui la brillantezza fisica ha avuto un po’ di calo (complice la sosta) ma che è pronto a mettere benzina agli obiettivi. Il prossimo avversario è il Milan che la squadra di Sarri affronterà al ‘San Siro’ sabato alle 20.45.

Differenziato per Chiriches mentre sempre più in ripresa Milik atteso dai tifosi in campo. Adesso il gioco si fa duro e il Napoli ha tutte le carte in regola per insidiare la Roma prima e poi la Juventus.

Continua a leggere
Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cronaca

Napoli. Arrestato 51enne per tentanto furto

Pubblicato

il

Beccato dai Carabinieri in un’auto parcheggiata. 51enne arrestato per tentato furto
I carabinieri del Nucleo radiomobile di Napoli hanno arrestato per furto Carmelo Maugeri, 51enne napoletano già noto alle ffoo. E’ stato sorpreso in Via Sant’Anna dei Lombardi all’interno di un’autovettura di un residente della zona, parcheggiata in strada.
Il veicolo era stato appena forzato con alcuni attrezzi che i militari hanno trovato nelle disponibilità del 51enne: 3 cacciaviti e un paio di forbici.
L’arresto è stato convalidato: per l’uomo l’obbligo di presentazione alla pg, 1 anno di reclusione e 200 euro di multa con il beneficio della sospensione condizionale della pena.

Continua a leggere

Cronaca

Napoli. Muore sul treno ma invece di soccorrerlo gli rubano la fede

Pubblicato

il

E’ successo stamattina , un cittadino di San Giorgio a Cremano mentre era nel treno ha avuto un malore.

In quel caso qualcuno ha ben pensato di rubare la fede nunziale invece di soccorrerlo.

La figli ha anche postato su Facebook la richiesta di restituzione della fede nunziale. “La fede nuziale è il ricordo più prezioso che possiamo conservare quando perdiamo la persona amata! Il giorno 17 giugno mio padre ha avuto un malore sul treno in partenza da Napoli alle ore 12.40 e diretto ad Ascea. Mio padre non c’ è più ed anche la sua fede nuziale. Se qualcuno è in possesso di questo anello semplice ma dall’enorme valore affettivo vi chiedo di farcelo recapitare anche in forma anonima. So che non accadra’ perché probabilmente la coscienza umana avrebbe già dovuto muovere ad un tale gesto ma devo comunque provare a dare sollievo a mia madre, cosa che la tua coscienza non avrà mai !!!!!!!!!!” Le parole della figlia.

Continua a leggere

Cronaca

Napoli. Condannato a morte dal clan per una relzione

Pubblicato

il

La vittima aveva una relazione con una donna e moglie di un detenuto affiliato al clan Abbinante di Scampia.

Gli investigatori hanno scoperto la vicenda nell’ambito di un’altra attività investigativa. Nonostante alcune perquisizioni effettuate a loro carico, mandanti e killer non avevano rinunciato a portare a termine il piano. La Squadra Mobile e la DDA sono quindi entrati in azione dopo avere scoperto che nelle campagne tra Marano e Arzano, nel Napoletano, era già stava scavata la fossa per il ‘condannato’.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante