NAPOLI – Presi 4 minorenni tra i 7 componenti la baby gang accusata di avere commesso 17 rapine in due mesi ai danni coetanei. I carabinieri di Castello di Cisterna li hanno arrestati. Le azioni erano soprattutto nelle stazioni ferroviarie e nei pressi dei bar del napoletano utilizzando a turno una pistola giocattolo che usavano per minacciare i malcapitati e farsi consegnare il cellulare.

Rispondi