CARDITO – Come promesso al Congresso cittadino dal sindaco Cirillo, questa che seguirà sarà la seconda parte della sua consiliatura e sarà dedita ai fatti, quelli che seguono sempre la progettualità in ogni quinquennio che si rispetti. Infatti i fatti che dimostrano quanto affermato dal primo cittadino non tardano ad arrivare e per le strade di Cardito cominciano a comparire le prime interruzioni e i primi cantieri.

santeufemiaStavolta tocca per primo a via S.Eufemia che presentava un impianto di illuminazione vecchio e fatiscente. Così come programmato dall’amministrazione Cirillo, in questi giorni sono partiti i lavori di rifacimento dell’impianto di illuminazione di via S.Eufemia e strade adiacenti. Purtroppo quella dell’illuminazione era un problema atavico che attanagliava il quartiere di Carditello, che da un lato metteva in pericolo anche la sicurezza dei cittadini e siccome la sicurezza è una delle priorità di quest’amministrazione da sempre, si è preferito partire proprio dalla soluzione di questo problema per inaugurare la stagione del fare annunciata dal sindaco Cirillo nella sua ultima uscita pubblica.

Rispondi