Anche a Cardito, seppure sembrava che le cose stessero ferme, sul fronte politico sembrano esserci grossi novità riguardo le prossime elezioni nazionali.

Due sono i candidati carditesi alla Camera dei Deputati, espressione della lista “Insieme” attualmente in coalizione con il PD della giunta Cirillo.

Da indiscrezioni, Marianna Amoruso, occuperà il secondo posto nella lista che verrà presentata alla fine di gennaio, mentre il terzo posto sarà ad appannaggio di Luigi Iorio.

Entrambi rappresentano grandi professionalità sul territorio, la prima, Marianna Amoruso, Avvocato, esperta in diritto di famiglia, amministratore di sostegno per il tribunale di Napoli Nord e da sempre impegnata con il volontariato.

Il secondo, Luigi Iorio, Agente di Commercio e segretario del PSI cittadino.

Ovviamente ci auguriamo che entrambi riescano a dare il loro contributo alla nazione in quanto Cardito sarebbe sicuramente avvantaggiata dal punto di vista dell’attenzione politica.

Sempre da indiscrezioni sembra non andare così bene per l’altro probabile candidato Peppe Barra che, sempre stando alle voci di corridoio, sta trovando grosse difficoltà in quanto vorrebbe essere il primo nella eventuale lista disposta ad accoglierlo.

Questo perché, in un’ipotesi contraria, chi avrebbe intenzione di appoggiarlo nella corsa -e quindi i suoi fedelissimi- lo farebbe solo se ci fosse una più che probabile vittoria.

In caso contrario meglio sarebbe non provarci nemmeno per evitare di mettere in imbarazzo i suoi sostenitori che sarebbero costretti, loro malgrado, a sconfessarlo anche a livello cittadino.

Sembra che il suo staff di comunicazione stia vivendo un grosso disagio, dato che Peppe Barra ha affidato ad esso il suo destino politico.

Rispondi