Sotto sequestro oltre 1.700 chili di sigarette di contrabbando ad opera della Guardia di Finanza della compagnia di Nola. Dopo il controllo un’auto condotta da un 50enne di Napoli che aveva all’interno dell’abitacolo 105 chili di sigarette di contrabbando.

I finanzieri hanno esteso i controlli ai locali in uso all’uomo sequestrando altri 1310 chili di sigarette di varie marchi in un deposito di Frattamaggiore ed ulteriori 309 chili in due locali deposito di Crispano. Le sigarette erano prive del contrassegno di Stato. L’uomo, arrestato in flagrante, su disposizione della Procura di Napoli Nord, è stato portato nel carcere di Poggioreale.

Sigarette
Sigarette

Rispondi