Un pallino fisso. Il Real Madrid vive questi giorni d’inizio estate con il pallino di Neymar. E il quotidiano spagnolo Marca, sempre molto dentro alle questioni madridiste, racconta di un nuovo affondo lanciato da Florentino Perez: la scorsa settimana, infatti, un emissario del Real avrebbe incontrato a Liverpool il brasiliano insieme al suo entourage. Non sarebbe il primo contatto tra le parti, ma rappresenta sicuramente la volontà del Real di affondare il colpo.
L’ENTOURAGE DEL BRASILIANO — Stando a quanto racconta Marca, l’incontro ci sarebbe stato lo scorso weekend a Liverpool, dove il Brasile era impegnato in amichevole contro la Croazia, fra un emissario del Real e tutto l’entourage dell’attaccante. Le indiscrezioni filtrate sette giorni dall’Inghilterra riportano un Neymar che avrebbe ribadito la sua volontà di trasferirsi a Madrid, dicendosi pronto a fare pressione su Nasser Al Khelaifi, presidente del Paris Saint Germain.
FRONTE PSG — Incassata la volontà di Neymar, a patto che poi venga confermata, c’è da superare l’ostacolo più duro: il Psg che non ha intenzione di privarsi del suo fuoriclasse. Secondo il Sun, l’operazione che porterebbe Neymar a Madrid potrebbe costare complessivamente intorno ai 350 milioni. Di certo c’è che il Psg non ha intenzione di cederlo e se dovesse arrivare una prima proposta inferiore ai 250 milioni non alzerà nemmeno il telefono.
Tratto da Gazzetta dello Sport.it

Rispondi