ROMA – La Coppa del Mondo 2026 si svolgerà in Nord America, tra Canada, Usa e Messico. Battuta 134 a 65 la candidatura rivale del Marocco. L’annuncio della decisione e’ arrivata oggi durante il Congresso della Fifa in corso a Mosca. A darlo, il presidente Gianni Infantino che ha anche annunciato la sua ricandidatura a presidente nelle elezioni del 2019. E’ la prima volta che una candidatura congiunta trionfa nell’assegnazione di un Mondiale.

Mondiali 2026 in Nord America, battuto il Marocco

Tratto da Corriere dello Sport.it

Rispondi