Il Napoli mette gli occhi su Santiago Arias. L’esterno del PSV e della Colombia – ha giocato da titolare fino ai quarti di finale del Mondiale, persi contro l’Inghilterra ai rigori – piace alla società azzurra, che sta pensando di recapitare la prima offerta per il giocatore al club olandese. Arias sarebbe l’alternativa a Stefan Lainer del Salisburgo, seguito a lungo dal Napoli ma la cui trattativa resta in questo momento bloccata. Pronti per avere il colombiano 15 milioni di euro: la richiesta iniziale della squadra di Eindhoven è di 20 milioni. Il terzino classe 1992 è stato seguito nelle scorse settimane anche dalla Juventus (andò anche a Torino, prima che i bianconeri virassero su Cancelo) e dall’Inter, che ci ha pensato seriamente. Ora però in pole c’è il Napoli, pronto a recapitare la prima offerta al PSV.

Chi è Santiago Arias?

Nazionale colombiano, terzino classe 1992, può giocare sia a destra che a sinistra, ma è proprio a destra che ha dimostrato il suo valore, arrivando addirittura a conquistare il premio di miglior giocatore dell’Eredivisie 2017-2018. 35 presenze in stagione con il PSV per Arias, condite da 3 gol e sei assist. Giocatore più di spinta che di copertura, ha vinto il campionato olandese giocando per lo più in un modulo che a Napoli conoscono molto bene: il 4-3-3.

Fonte: Sky Sport.it

Rispondi