ROMA – Nessuna sorpresa. La Federazione Spagnola ha reso noto che Luis Enrique sarà il nuovo ct della nazionale. L’ex allenatore della Roma prende il posto di Fernando Hierro che aveva rilevato le redini della squadra al Mondiale dopo il caos generato dal caso Lopetegui. Luis Enrique ha firmato un contratto fino al 2020 e debutterà a settembre nella Nations League: l’8 settembre le Furie Rosse affronteranno l’Inghilterra a Wembley mentre l’11 ospiteranno a Elche la Croazia.

MOLINA NUOVO DS – Nella giornata di oggi la Spagna ha ufficializzato anche la nomina di José Francisco Molina Jimenez come nuovo direttore sportivo della Federcalcio spagnola. «E’ l’uomo giusto per riorganizzare la Nazionale”, ha detto in conferenza stampa il presidente della Rfef, Luis Rubiales.

Spagna, ora è ufficiale: Luis Enrique è il nuovo allenatore
Tratto da Corriere dello Sport.it

Rispondi